spacer.png, 0 kB

Linux Swap File create & mount PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 
Venerdì 27 Febbraio 2015 03:57
Nel caso non la ram del vostro server non fosse sufficente a soddisfare le tue esigenze ecco come creare un file di swap che da montare dove volete.
Tutti i comandi devono essere eseguiti da utente root
creare il file di swap della dimensione che desiderate, in questo caso 1Gb :
# dd if=/dev/zero of=/swap bs=1024 count=1048576
per comodità il file è stato creato nella root, la posizione è indifferente.
mi raccomando settare correttamente i permessi al file per evitare problemi di sicurezza (memory dump), quindi impostare permessi e privilegi come segue :
# chown root:root /swap ; chmod 0600 /swap
Ora si procede a creare la l'area di swap :
# mkswap /swap
Abilitare la partizione di swap
# swapon /swap
Se l'area di swap non è necessaria al prossimo riavvio la guida termina qui, altrimenti è necessario dichiarare nel fstab il il mount della partizione ad ogni avvio :
# echo /swap none swap sw 0 0 >> /etc/fstab
(mi raccomando al doppio > altrimenti rischiate di sovrascrivere i punti di mount del sistema)
Adesso con top,free o quello che preferite potete verificare la nuova area di swop operativa.
swapNel caso la ram del vostro server non fosse sufficiente a soddisfare le tue esigenze ecco come creare un file di swap che da montare dove volete.
Tutti i comandi devono essere eseguiti da utente root
.
creare il file di swap della dimensione che desiderate, in questo caso 1Gb :
.
# dd if=/dev/zero of=/swap bs=1024 count=1048576
.
per comodità il file è stato creato nella root, la posizione è indifferente.
mi raccomando settare correttamente i permessi al file per evitare problemi di sicurezza (memory dump), quindi impostare permessi e privilegi come segue :
.
# chown root:root /swap ; chmod 0600 /swap
.
Ora si procede a creare la l'area di swap :
.
# mkswap /swap
.
Abilitare la partizione di swap
.
# swapon /swap
.
Se l'area di swap non è necessaria al prossimo riavvio la guida termina qui, altrimenti è necessario dichiarare nel fstab il il mount della partizione ad ogni avvio :
.
# echo /swap none swap sw 0 0 >> /etc/fstab
(mi raccomando al doppio > altrimenti rischiate di sovrascrivere i punti di mount del sistema)
.
Adesso con top,free o quello che preferite potete verificare la nuova area di swop operativa.

Comments (0)

 
Ricerca in NetMind
Anonymous Okno
Menu Principale
Menu Papers
Menu Download
Menu Links
Stats
Tot. visite contenuti : 342623
 9 visitatori online